Corsi

La nostra scuola droni nota come “DJI”, e’ autorizzata con approvazione ENAC.CA.APR.021 per VL, L, Mc, per corso droni BASICO, CRITICO. ISTRUTTORE, CONVERSIONE con siti Operativi in tutta Italia.

A differenza delle altre scuole droni il nostro centro è specializzato nella formazione con droni DJI come: Spark, Mavic, Phantom, Inspire e Matrice.
I nostri istruttori, oltre ad essere stati autorizzati Enac, sono certificati da DJI Enterprise in modo che possano formare lo studente non solo dal punto di vista legislativo ma soprattutto sulla conoscenza del volo e delle funzionalità elettroniche automatizzate come: return to home, waypoint, apas mode, e tantissime altre.

dji_corsi_apr

Molti studenti conseguono facilmente l’attestato di pilota drone ma successivamente si rendono conto di non avere conoscenze specifiche del mezzo che pilotano. DJI ricopre circa l’80% del mercato italiano e per questo la nostra scuola, rappresentante DJI in Italia dal 2008, si è specializzata in corsi per pilota droni DJI.

Durante il percorso di formazione si mette a disposizione dello studente un simulatore, chiamato DJI Simulator, con il quale sarà possibile iniziare a volare senza la pressione di un volo reale.
Abbiamo notato in questo caso che lo studente riesce ad apprendere con una velocità del 40% superiore grazie ad una netta diminuzione dello stress.
Il simulatore di volo è gratuito quindi lo studente lo potrà utilizzare anche dopo il corso con un qualsiasi radiocomando DJI.

dji_corsi_sapr

I vantaggi di frequentare i nostri corsi non si limitano solo alla migliore tecnologia. Grazie alla nostra avanzata piattaforma di E-Learning lo studente potrà frequentare la meta’ delle lezioni online dimezzando la presenza fisica in sede.
Per molti professionisti come fotografi, video maker, giornalisti, ecc il tempo è fondamentale e per questo abbiamo creato il programma di studio online per il conseguimento dell’attestato di pilota drone.

dji_corsi_pilota_droni

Elite Consulting, grazie alla stretta collaborazione instaurata con DJI, ha maturato una profonda conoscenza tecnica dei mezzi DJI che vengono utilizzati per tutti i corsi pratici.
Molte scuole droni utilizzano apr di bassa qualità per contenere i costi dei corsi ma successivamente lo studente si trova, nella vita lavorativa normale, ad utilizzare mezzi DJI di cui ha una bassa conoscenza.

Attualmente Elite Consulting, distributore ufficiale per l’Italia DJI Enterprise, svolge i seguenti corsi per ottenere il relativo attestato di pilota drone:

– Conversioni dei vecchi Attestati, per attività non critica e critica

– Corso base pilota APR Mc classe VL e APR Mc classe L

– Abilitazione per operazioni critiche per la classe Mc VL e classe Mc L

– Riconoscimento e conversione titoli emessi da autorità estere

– Corso di abilitazione per istruttore di volo APR Mc classe VL e APR Mc classe L

Estensione Abilitazione da VL a L ed estensione abilitazione da L a VL

I corsi possono essere acquistati online e per qualsiasi informazione aggiuntiva potete contattare il numero 06/21127096 selezionando l’opzione scuola e corsi. Un DJI specialist ti spiegherà tutte le informazioni per il corso, i requisiti minimi, le date relative ai prossimi corsi.

Prima di effettuare qualsiasi corso per conseguire l’attestato di pilota sapr è necessario effettuare la visita medica LAPL presso un medico autorizzato.

APR è l’acronimo di Aeromobile a Pilotaggio Remoto, ovvero un mezzo aereo pilotato a distanza e senza persone a bordo, non utilizzato per fini ricreativi e sportivi.

SAPR è l’acronimo di Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto, cioè un sistema costituito da un mezzo aereo (aeromobile a pilotaggio remoto) senza persone a bordo, utilizzato per fini diversi da quelli ricreativi e sportivi, e dai relativi componenti necessari per il controllo e comando (stazione di controllo) da parte di un pilota remoto.

Per aeromodello si intende un dispositivo aereo a pilotaggio remoto, senza persone a bordo, non dotato di equipaggiamenti che ne permettano un volo autonomo, impiegato esclusivamente per scopi ricreativi e sportivi, e che vola sotto il controllo visivo diretto e costante dell’aeromodellista, senza l’ausilio di aiuti visivi.

Per pilotare un APR di peso non superiore a 25 kg per motivi professionali è necessario avere un attestato rilasciato da un Centro di Addestramento autorizzato dall’ENAC.
Per ottenere l’attestato di pilota SAPR e’ necessaria una età minima di 18 anni, corso teorico basico di 16 ore, corso pratico consistente in 30 missioni di 10 minuti ciascuna, superamento esame e possesso certificato medico LAPL.

L’attestato abilita al pilotaggio di un APR fino a 25 kg ed è caratterizzato da classi (due fasce di peso: L ovvero Light oltre 4 kg e fino a 25 kg e VL ovvero Very Light da 0,3 kg a 4 kg) e tipologia del APR (APR ad ala fissa Ap, elicottero Hc, multicottero Mc o dirigibile As).

L’attestato ha una validita’ di 5 anni, per il rinnovo e’ necessario frequentare un corso di aggiornamento teorico e superare un esame pratico.

Dal 1° luglio 2016 i corsi formativi sono validi solo se erogati da Centri di Addestramento approvati in accordo all’Edizione 2 del Regolamento.
In attesa di un regolamento unico Europeo, che sarà redatto da EASA, al momento l’ente che regola l’uso dei droni è l’ENAC ossia “Ente Nazionale per l’Aviazione Civile”.
L’ENAC ha la sede principale a Roma e sedi secondarie in tutta Italia. Il suo compito è quello di gestire e garantire la sicurezza del volo dei passeggeri trasportati sia durante le operazioni aeronautiche sia a terra in ambito aeroportuale.

L’ENAC rappresenta l’Italia nelle maggiori organizzazioni presenti in tutto il mondo come: ICAO, EASA, ECAC ed EUROCONTROL. A queste attività si sono aggiunte quelle per la regolamentazione dei droni più comunemente denominati APR.