AeroScope: Orchestrare il Cielo

dji_aeroscope

I cieli del deserto sopra Albuquerque, New Mexico si riempiono di colori ogni autunno, quando più di 500 mongolfiere si riuniscono per un glorioso spettacolo di meraviglia aerea. Si alzano a ondate all’alba, iniziando in un vasto campo all’estremità nord della città e lentamente prendendo il volo, riempiendo l’orizzonte in ogni direzione.

Centinaia di migliaia di persone vengono ogni anno alla Albuquerque International Balloon Fiesta per vedere quello che i suoi organizzatori dicono essere uno degli eventi più fotografati al mondo. Mantenerli tutti al sicuro è una sfida a sé stante, e la Federal Aviation Administration statunitense impone una restrizione di volo temporanea (TFR) attorno alla Fiesta. Ma gli organizzatori di eventi hanno capito che avevano bisogno di essere in grado di identificare e monitorare i droni in volo per proteggere le mongolfiere e gli spettatori allo stesso modo.

“Con i droni in aumento in popolarità per catturare foto e video, è importante sapere chi sta volando nelle vicinanze, così possiamo coordinarci con persone che sono approvate e parlare con altri che potrebbero non esserlo”, ha detto Sam Parks, Direttore delle Operazioni per l’Albuquerque International Balloon Fiesta. “Ovviamente è estremamente importante mantenere lo spazio aereo sicuro con così tanti oggetti enormi nel cielo. Avevamo bisogno di una soluzione per integrare droni e mongolfiere, quindi quest’anno abbiamo ingaggiato un’azienda per aiutarci”.

La soluzione era DJI AeroScope, un sistema di identificazione remota che monitorizza e traccia i droni DJI nell’area. Ascolta la connessione radio tra un drone e il suo radiocomando e usa le informazioni codificate in quel collegamento per visualizzare le informazioni sui droni vicini su una mappa. Quando un drone viene attivato in qualsiasi punto entro la portata delle potenti antenne di AeroScope, le autorità possono avere una vista in tempo reale della sua posizione, altitudine, velocità e direzione, oltre a dove si trova il pilota del drone e qual è il numero di serie del drone.

Aerial Armor, un rivenditore DJI Enterprise con sede a Phoenix, in Arizona, è stato selezionato per installare e utilizzare AeroScope per la durata della Fiesta 2018. L’azienda ha installato due antenne che si affacciano sul campo di decollo, in grado di raccogliere i segnali dei droni da una distanza fino a otto miglia e di inviare i dati a un computer portatile nel centro di comando della sicurezza pubblica.

“Aerial Armor è orgogliosa di aver collaborato con la Albuquerque International Balloon Fiesta quest’anno per presentare la piattaforma DJI AeroScope“, ha dichiarato Brandon Lugo, Operations Manager di Aerial Armor. “Riteniamo che il nostro lavoro abbia contribuito a migliorare la sicurezza pubblica e ad accrescere la consapevolezza della situazione in merito all’attività non autorizzata dei droni. Il nostro team è entusiasta di vedere il futuro di Aeroscope mentre continuiamo a promuovere operazioni drone sicure e responsabili”.

Nell’arco di nove giorni, Aerial Armour ha individuato 40 diversi droni che volavano all’interno del TFR, alcuni più di una volta. Alcuni sono decollati all’interno dei terreni della Fiesta, mentre altri sono decollati dalle aree vicine e sono volati più vicino al campo. Se un volo sollevava preoccupazioni, Aerial Armour notificava i funzionari della Fiesta e le autorità locali in modo che potessero investigare ulteriormente. Successivamente la società ha pubblicato un report online completo, che mostra come AeroScope ha fornito informazioni utili per garantire la sicurezza.

“In tutto il mondo, i governi chiedono l’identificazione a distanza dei droni per aiutare a gestire lo spazio aereo”, ha dichiarato Brendan Schulman, Vice Presidente di DJI in Politica e affari legali. “Questo tipo di funzionalità dovrebbe essere presto obbligatorio. AeroScope mostra che è possibile creare una soluzione ID efficace che sia gratuita e non invadente per i piloti di droni e rispetti la loro privacy fornendo un’identificazione di natura locale, simile a una targa”.

Elite Consulting è rivenditore DJI Enterprise a Roma, in Italia per la vendita e la gestione del sistema Aeroscope.

Leave a Reply