AGRAS T16: Agricoltura di precisione

dji_agras_T16

Caratteristiche principali del drone DJI Enterprise per la spruzzatura nell’agricoltura di precisione.

Quando si tratta di potenza ottimizzata per operazioni agricole essenziali, non esiste un’opzione migliore del DJI Agras T16. Grazie a un robusto design modulare, un serbatoio da 16 litri e un’incredibile pianificazione 3D, l’Agras T16 ha notevolmente rafforzato l’efficienza operativa.

Oggi, gli agricoltori sono aperti all’utilizzo di nuove forme di tecnologia per massimizzare la loro produttività durante l’irrorazione o la semina. Le soluzioni agricole di DJI, come l’Agras T16, forniscono loro gli strumenti necessari per fare proprio questo. Tanto impegnativo quanto prosperare nel mondo agricolo, i droni agricoli hanno accelerato la ricerca dell’agricoltore per soddisfare le esigenze del settore.

Ecco alcuni motivi per cui l’Agras T16 è la soluzione perfetta per la tua azienda agricola, dall’eliminazione di parassiti e malattie alle colture, alla riduzione dell’impatto ambientale, alla sicurezza e precisione nelle operazioni sul campo.

Efficienza operativa migliorata

Lavorare con sostanze chimiche pericolose, come pesticidi, erbicidi e fungicidi, comporta molti rischi per la salute delle persone e del bestiame. Tuttavia, un drone che può sollevare 16 litri di liquido, è dotato di quattro pompe di erogazione e otto irrigatori e può spruzzare 4,8 litri/minuto, è senza dubbio un passo avanti rispetto alle operazioni manuali. Gli agricoltori ora possono coprire circa 24,7 acri all’ora senza frequentemente entrare in contatto con sostanze chimiche pericolose. Ciò non solo aumenta la produttività e garantisce pratiche più sicure, ma riduce anche la quantità di lavoro necessaria durante le operazioni di semina o irrorazione. Per farla semplice, Agras T16 aiuta a risparmiare tempo e denaro mantenendo le persone e il bestiame lontano dai pericoli.

DJI Agras T16 irrorazione

Le funzionalità innovative semplificano l’integrazione dei droni

L’uso di potenti apparecchiature aeree non è un compito facile. A meno che uno non sia un pilota professionista e abbia padroneggiato tutti gli aspetti della spruzzatura aerea, molto può andare storto piuttosto rapidamente. Fortunatamente, funzionalità come il radar di imaging Digital Beam Forming (DBF), un motore AI e una fotocamera FPV grandangolare facilitano le sfide che devono affrontare i piloti principianti. Il radar di imaging DBF consente all’Agras T16 di rilevare l’ambiente circostante, notte e giorno. Durante il volo, i piloti possono fare affidamento sull’evitamento degli ostacoli del drone e sul suo FOV orizzontale per prevenire spruzzi o collisioni accidentali. La telecamera FPV grandangolare offre ai piloti viste dal vivo penetranti e un riflettore garantisce sicurezza anche durante le operazioni notturne. La sicurezza è di vitale importanza e con Agras T16 gli agricoltori possono stare tranquilli sapendo di poter evitare situazioni potenzialmente pericolose ogni volta che scelgono di operare.

dji agras T16 operazioni

La pianificazione 3D digitalizza l’agricoltura

Forse la giustificazione più impressionante per l’utilizzo dell’Agras T16 sono le soluzioni digitali complete che hanno garantito flussi di lavoro efficienti. Il Phantom 4 RTK aiuta a raccogliere dati preziosi, come immagini di vari terreni, in meno di 25 minuti. DJI Terra elabora i tuoi dati e aiuta gli operatori a produrre mappe 2D e modelli 3D per creare rotte di volo e ottenere mappe dettagliate. Agras T16 può agire su questi piani di volo e proteggere i tuoi raccolti. Questo è un modo innovativo di ottimizzare il flusso di lavoro e aumentare l’efficienza operativa. Con DJI Agriculture Management Platforms, i dati possono essere valutati e utilizzati per consolidare ulteriormente i piani di volo. Queste soluzioni, insieme all’Agras T16, offrono agli agricoltori una fantastica soluzione per la gestione del bestiame, la navigazione su terreni difficili e l’esecuzione di una valutazione accurata delle colture.

mappa 3d

Incredibile operazione a pilota singolo

Un singolo radiocomando dell’Agras T16 può controllare fino a cinque droni. Ciò elimina la necessità che più piloti volino contemporaneamente, riducendo significativamente i costi. Diversi terreni sollevano problemi diversi per gli agricoltori. Per fortuna, Agras T16, insieme a varie soluzioni agricole, sono pronti a far fronte a queste sfide. La combinazione di Agras T16 e DJI Terra introduce una nuova modalità Orchard. Gli agricoltori possono utilizzare la pianificazione operativa 3D per identificare e valutare i frutteti prima dell’inizio dell’irrorazione. L’innovativa tecnologia di rilevamento dell’angolo di pendenza semplifica la navigazione in salita o attraverso terreni montuosi. Inoltre, la maggior parte delle esigenze di irrorazione o semina possono essere soddisfatte facilmente con una delle molte modalità intelligenti dedicate alle operazioni su terreno pianeggiante.

impiego di Agras T16

Funzionamento legale di Agras T16

Sebbene queste funzioni siano interessanti da imparare e ancora più interessanti da provare, gli utenti di Agras T16 devono comprendere la legalità alla base del funzionamento di un drone a spruzzo. Gli utenti dovrebbero seguire tutte le norme e i regolamenti locali che descrivono in dettaglio come diventare un pilota, regole per il funzionamento e come ottenere una licenza ufficiale. Gli utenti dovrebbero anche leggere le Linee guida sulla sicurezza e l’esclusione di responsabilità dell’Agras T16 per informazioni essenziali sulle operazioni con i droni. I pesticidi comportano gravi rischi per la salute, come menzionato sopra, e dovrebbero essere utilizzati in conformità con le loro specifiche. Altre regole importanti includono evitare l’uso in aree densamente popolate, indossare indumenti protettivi e mantenere il pieno controllo del drone in ogni momento.