L’uso dei droni DJI in agricoltura oggi

dji_droni_agricoltura

Come i droni DJI stanno cambiando il modo di lavorare degli agricoltori

Un tempo l’agricoltura richiedeva un po’ di congetture: quali sarebbero stati i modelli meteorologici? Che tipo di rendimento del raccolto ci si può aspettare?

Nel corso degli anni, gli agricoltori hanno trovato modi innovativi per rispondere il più possibile a queste domande con le nuove tecnologie. I droni DJI per l’agricoltura sono il prossimo passo in questo processo. Questi droni possono essere utilizzati per fare qualsiasi cosa, dall’agricoltura di precisione, alla dispersione efficiente del controllo delle infestanti o dei fertilizzanti, all’ottimizzazione della gestione del campo. I risultati includono costi operativi ridotti, migliore qualità del raccolto e aumento della resa.

Il mondo dell’agricoltura in rapida evoluzione

Le operazioni agricole di oggi hanno un aspetto molto diverso rispetto a qualche decennio fa. La nuova tecnologia ha permesso ai coltivatori di oggi di ottimizzare ogni parte delle loro operazioni, dall’irrorazione del campo ai cicli di crescita e alla salute delle colture.

Gran parte di tale trasformazione può essere attribuita ai droni DJI e ad altri tipi di veicoli aerei senza equipaggio (UAV). Con un drone DJI, gli agricoltori ottengono analisi approfondite dei dati e pianificazione delle missioni, nonché nuovi strumenti in grado di gestire il lavoro fisico.

Che tu sia un agricoltore indipendente o a capo di un’organizzazione più grande, la tecnologia dei droni DJI può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di raccolto e a produrre più raccolti con meno risorse. Due dei modi principali in cui l’UAV e il carico utile giusti possono aiutare sono l’irrorazione efficiente delle colture e la mappatura del campo.

dji agras t10
DJI Agras T10

Spruzzare un campo con un UAV

La linea di droni a spruzzo Agras di DJI può aiutare a fornire con precisione quanto segue:

  • Fertilizzante
  • Erbicida
  • Fungicida
  • Pesticida
  • Semi
  • Essiccanti

L’applicazione efficiente di quanto sopra è una sfida persistente per qualsiasi coltivatore. Se spruzzi troppo concentrato in un punto, incorri in costi aggiuntivi e potenzialmente riduci la qualità dei tuoi prodotti. Una concentrazione troppo bassa, tuttavia, rende le colture vulnerabili all’essere ricoperte di erbacce, malnutrite o mangiate da insetti e altri predatori, riducendo potenzialmente il tasso di resa.

Tuttavia, i droni DJI giusti e i carichi utili per l’irrorazione possono distribuire i prodotti chimici in modo uniforme ed efficiente.

I risultati? Miglioramento della qualità del raccolto e rendimento più elevato senza un intenso lavoro manuale. I droni DJI possono essere utilizzati su quasi tutti i tipi di colture, inclusi riso, grano, mais, agrumi, cotone e molto altro.

dji agras t10 da sopra

Oltre a coprire più terreno a un prezzo inferiore, l’irrorazione dei droni può offrire importanti vantaggi ambientali. I droni possono distribuire i pesticidi in modo più efficiente in modo da utilizzarne di meno per lo stesso effetto complessivo. La semina UAV può anche aiutare a massimizzare l’uso efficiente della tua terra. Con il cambiamento climatico e lo sviluppo che dovrebbero intaccare la quantità totale di terra disponibile a livello globale per l’agricoltura, l’uso efficace del suolo sarà la chiave per mantenere risultati positivi negli anni a venire.

Utilizzo dei droni DJI per raccogliere dati per l’agricoltura di precisione

L’irrorazione e la semina intelligenti non sono gli unici modi per aumentare l’efficienza agricola complessiva, ridurre i costi o aumentare i raccolti. I droni possono anche essere utilizzati per mappare un’area e creare nuove intuizioni, eliminando le congetture da gran parte del processo di crescita.

P4 Multispectral
DJI P4 Multispectral

Una delle chiavi di tutto questo è la tecnologia di telerilevamento, che raccoglie le radiazioni sul terreno e può monitorare qualsiasi cosa, dalle caratteristiche fisiche alla quantità di calore generata da un’area. I migliori droni per la mappatura dell’agricoltura portano questo concetto oltre con quello che viene chiamato imaging multispettrale. Ciò significa che possono catturare sensori di luce sia visibili che invisibili all’interno di un intervallo prestabilito. Due tipi chiave di mappe che possono essere create con questo tipo di drone agricolo includono:

  • Mappe RGB: una vista a volo d’uccello, ma ancora meglio, anche una mappa di base Rosso Verde Blu (RGB) può offrire nuove informazioni. Queste mappe ti consentono di vedere esattamente quanta terra devi coltivare al centimetro e ti aiutano a monitorare il raccolto per un lungo periodo di tempo, aiutandoti ad adattarti di stagione in stagione.
  • Mappe NDVI: Normalized Difference Vegetation Index (NDVI) porta le intuizioni di una mappa RGB un passo avanti. La mappa mostra la quantità di luce infrarossa riflessa in un’area, che è un indicatore di malnutrizione e siccità. Secondo Gro Intelligence, questo tipo di raccolta di dati può essere utilizzato per individuare colture problematiche fino a due settimane prima che emergano segni fisici, rendendolo uno strumento prezioso per gli agricoltori che cercano di prevedere con precisione il loro tasso di rendimento.
mappe rgb e ndvi

I droni e i payload giusti per l’agricoltura

Quando cerchi il meglio della tecnologia agricola, vuoi i droni e i payload di DJI. Le nostre soluzioni sono progettate tenendo conto delle esigenze dei coltivatori. I droni DJI hanno spruzzato oltre 350.000 chilometri quadrati fino ad oggi, e questo si basa solo sui dati caricati manualmente dagli utenti.

I nostri migliori droni agricoli includono:

L’Agras T30 (o T20 o T10)

t30

L’ultimo di una linea di droni Agras di successo, l’Agras T30 è la soluzione ideale per l’irrorazione di campi più grandi grazie alla sua capacità di 40 kg, una portata fino a 50 kg al minuto, una larghezza di spargimento fino a 7 metri e un orario capacità di spandimento di 1 tonnellata per urea. Ciò si traduce nella capacità di coprire fino a 40 acri all’ora.

Il potente T30, tuttavia, non è l’unico drone Agras tra cui scegliere. L’Agras T10 e l’Agras T20 sono progettati ciascuno per offrire le stesse capacità di irrorazione delle colture, ma sono più ideali per i campi di piccole e medie dimensioni.

Phantom 4 RTK

p4 rtk

P4 Multispectral

p4m

Progettato pensando al settore agricolo, il P4 Multispectral si integra perfettamente nei tuoi flussi di lavoro. Usa questo strumento sfrutta l’imaging multispettrale per ottenere informazioni immediate sulla salute delle tue piante. Le caratteristiche includono un sensore di luce solare spettrale integrato e un modulo RTK che consente una precisione fino al centimetro.

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se disabiliti i cookie alcune funzionalità non saranno disponibili.