Salvare vite nel deserto

dji_mavic_2_enterprise_deserto

Ricerca e soccorso più efficaci con l’utilizzo di droni come il DJI Mavic 2 Enterprise

Il dipartimento medico e dei vigili del fuoco di Mesa migliorano i loro servizi con l’utilizzo della nuova tecnologia dei droni.

dji_mavic_2_enterprise_mesa

La fiorente metropoli di Mesa in East Phoenix, Arizona, circondata dal deserto di Sonora, è stata a lungo un parco giochi per attività ricreative all’aperto. Con un comodo accesso al Lago Saguaro, l’iconico Salt River e infiniti sentieri escursionistici, è facile capire perché Mesa è una delle città in più rapida crescita in America, attirando migliaia di ricercatori di avventure millenarie in un ambiente naturale.

Il clima desertico e il paesaggio complesso alla periferia di Mesa offrono ai visitatori esterni fughe mozzafiato ideali per escursioni a piedi e in mountain bike. Come in ogni altro paesaggio desertico, il fascino dell’ambiente selvaggio di Mesa è accompagnato da una serie di pericoli e di ammonimenti. Tra gli oltre 5000 incidenti a cui il Mesa Fire & Medical Department risponde ogni mese, molte sono le richieste di missioni di ricerca e soccorso che si svolgono attraverso sentieri e terreni accidentati.

“Abbiamo sentieri nel deserto che si intersecano tra loro e trovare delle persone che percorrono questi sentieri può presentare molte difficoltà” dice Dean Morales, Capitano delle Operazioni Speciali al dipartimento medico e dei vigili del fuoco di Mesa.

Nella ricerca di soluzioni per il supporto nelle ricerche, il dipartimento di Mesa è propenso ad adottare nuove tecnologie.

“Nel 2015 il nostro dipartimento è stato il primo in Arizona ad adottare un programma con droni. Semplificano il nostro lavoro per cui vanno molto bene” dice Brian Kotsur, Deputy Shift Commander of Operations del dipartimento di Mesa.

Adesso hanno un valido strumento per rispondere in modo efficiente, efficace e sicuro alle situazioni di emergenza. La nuova tecnologia dei droni non solo facilita la comunicazione durante le operazioni, ma estende la possibilità di salvare delle vite.

Sempre pronto all’utilizzo

Il nuovo Mavic 2 Enterprise di DJl è il drone più compatto mai costruito per applicazioni aziendali e di sicurezza pubblica. Con un peso di soli 905 g, il Mavic 2 Enterprise opera con la mobilità superiore essenziale per gli sforzi di ricerca e soccorso, dove i secondi risparmiati significano la differenza tra la vita e la morte.

Mavic 2 Enterprise offre la soluzione più pratica e completa per scenari di risposta alle emergenze. I soccorritori sono in grado di trasportare il drone di persona in una borsa o in una cintura e possono utilizzare immediatamente il drone all’arrivo, risparmiando tempo per compiti critici come la corretta valutazione degli infortuni (MOI) e la pianificazione dell’evacuazione. Con le batterie autoriscaldanti, il drone consente ai soccorritori di operare con l’efficienza ottimale a temperature prossime allo zero e sotto lo zero, il che è fondamentale per le missioni di soccorso condotte su terreni accidentati e deserti.

Impostare gli occhi nel cielo in modo efficiente aiuta i soccorritori di Mesa Fire e Medical Department ad acquisire consapevolezza della situazione prima dell’arrivo. Questo non solo li aiuta a localizzare la vittima e ad attuare il salvataggio in modo più efficiente, ma anche a mitigare i rischi, tenendo i soccorritori lontani dal pericolo. I droni consentono ai team di coprire vaste aree in un breve lasso di tempo, generando informazioni utili per i team mentre arrivano sulla scena.

Mavic 2 Enterprise è dotato di una fotocamera con zoom dinamico, che fornisce alle squadre immagini positive mantenendo una distanza di sicurezza da aree pericolose come gole profonde, pareti rocciose e terreno instabile.
La distanza non è l’unico ostacolo per una conferma visiva positiva. Morales descrive un caso recente in cui la sua squadra ha dovuto localizzare una vittima in aree scarsamente illuminate. “Spesso svolgiamo missioni di notte. C’è stato un incidente in cui un motociclista di 35 anni ha colpito una roccia sulla pista. Era di notte, il che rendeva molto più difficile localizzarlo” (Dean Morales).
M2E Spotlight installato sul Mavic 2 Enterprise migliora la visione dei soccorritori in aree scarsamente illuminate e aiuta a dirigere le vittime verso i soccorritori.

Facile comunicazione durante le operazioni

Nelle missioni di ricerca e soccorso, è comune per le vittime intrappolate da tempo farsi prendere dal panico e compiere azioni impulsive, mettendosi in pericolo. È importante che le squadre di soccorso amministrino istruzioni, supporto morale e comandi in modo efficace quando comunicano con le vittime.
Un altoparlante, M2E Speaker, installato sul Mavic 2 Enterprise consente ai team di comunicare tra squadre a terra in situazioni di emergenza. Guidando in modo efficace piloti e operatori durante qualsiasi operazione e comunicando messaggi alle vittime, l’altoparlante consente ai soccorritori di dare istruzioni che salvano vite.

“Si tratta davvero di fare la differenza nella vita di qualcuno. Servire le persone è una buona cosa.” (Brian Kotsur).

“I vantaggi dell’utilizzo dei droni stanno crescendo in modo esponenziale. Con l’uso dei droni le vite saranno salvato attraverso questa tecnologia.”

Ad oggi, oltre 910 agenzie pubbliche negli Stati Uniti utilizzano i droni. Questo è un aumento di 5 volte superiore dal 2013 al 2015! Salvare vite umane è una nobile causa e può essere reso più efficiente e sicuro con la tecnologia dei droni.

Leave a Reply