Soppressione dei parassiti in agricoltura con i droni

agricoltura

Negli ultimi anni l’industria agricola ha adottato rapidamente i droni per l’utilizzo come strumenti di telerilevamento per meglio visualizzare i propri raccolti per l’agricoltura di precisione, come nel Midwest degli Stati Uniti dove una soluzione DJI ha risparmiato agli agricoltori fino a 9.80 dollari per acro. Allo stesso modo, DJI ha sviluppato la sua soluzione per la irrorazione, l’Agras MG-1S, utilizzato per la irrorazione di precisione di pesticidi e di erbicidi.

Aermatica3D, un integratore di sistemi DJI Enterprise italiano, ha ulteriormente spinto l’applicazione della tecnologia drone in agricoltura creando una soluzione per l’erogazione di trattamenti biologici per sopprimere i parassiti. Aermatica è stata costruita sulla piattaforma del drone per sviluppatori DJI Matrice 100 per sopprimere efficacemente il Corn Borer europeo, un parassita che minaccia la produzione di granturco dei raccolti in tutta l’Europa e in America.

agricoltura
Soluzione di trattamento biologico di Aermatica3D (sopra), costruita sulla piattaforma DJI Matrice 100

Aermatica3D ha integrato un’unità di distribuzione denominata BLY-A, in cima al Matrice 100 per la distribuzione di precisione dei trattamenti biologici. Questo apporta notevoli vantaggi agli agricoltori, poiché la distribuzione di trattamenti biologici è stata in precedenza costosa e richiede tempo. Oltre alla meccanizzazione della distribuzione, Aermatica3D ha utilizzato il kit per lo sviluppo di software per dispositivi mobili (SDK) di DJI per costruire software di pianificazione dei flussi che consentiva l’evento, la distribuzione automatizzata e strategica. Il software consente agli agricoltori di disegnare appezzamenti intorno alle aree di destinazione che il Matrice 100 può quindi volare automaticamente.

agricoltura
Con questa soluzione gli agricoltori possono pianificare percorsi di volo, condurre voli e generare rapporti di distribuzione

Il sistema di distribuzione dispensa le capsule di Trichogramma, un insetto che neutralizza naturalmente il Borer del mais europeo. Questo metodo è meno intrusivo e più sostenibile dei pesticidi chimici comunemente usati, che tendono a danneggiare l’ambiente locale e rischiano di rendere questi parassiti resistenti al trattamento che aumenterebbe ulteriormente il costo per sopprimerli.

Nonostante i vantaggi derivanti dall’uso di Trichogramma, questo trattamento non è stato utilizzato in precedenza a causa della difficoltà di distribuzione. Con la natura fragile della specie del Trichogramma, gli agricoltori avevano una finestra di tre settimane per distribuire il trattamento in tutto il campo. Con la tecnologia DJI drone e il sofisticato sistema di distribuzione di Aermatica3D, il processo di distribuzione del Trichogramma è stato spostato da settimane a giorni.

agricoltura

Anche se questo potrebbe sembrare più simile ad un esperimento scientifico che una soluzione effettiva, la soluzione per la soppressione dei parassiti di Aermatica3D è stata implementata con successo su 700 ettari di campi di grano in tutta Italia settentrionale, distribuendo oltre 100.000 capsule.

Leave a Reply