La nuova piattaforma aerea professionale A6D-100c di DJI e Hasselblad

DJI_Hasselblad_A6D-100c_Pro_Aerial_Platform

Il drone professionale DJI M600 Pro, il gimbal Ronin-MX e la Hasselblad A6D-100c, si uniscono per un impareggiabile pacchetto di imaging aereo, creando una piattaforma di fotografia aerea integrata da 100 megapixel: uno strumento senza precedenti per immagini aeree precise, dettagliate e accurate.

Gli utenti di droni professionali possono controllare continuamente le operazioni della fotocamera durante il volo utilizzando le app DJI GO o GS Pro, fornendo immagini ricche per la fotografia paesaggistica e artistica, dati affidabili per il rilevamento e la mappatura e infinite possibilità per i futuri impieghi professionali.

La piattaforma di volo per questa potente combinazione è il drone DJI M600 Pro, una piattaforma di volo a sei rotori avanzata e adattabile dotata del potente sistema di trasmissione Lightbridge 2, un sistema di propulsione antipolvere e sei batterie di volo intelligenti.

L’M600 Pro può essere guidato dal sistema di navigazione D-RTK GNSS, che può resistere alle interferenze magnetiche, fornendo un posizionamento 3D ad un livello centimetrico estremamente preciso. Questa maggiore precisione rispetto ai tipici barometri, bussole e sistemi GPS lo rende ideale per applicazioni commerciali, industriali e scientifiche.

DJI_Hasselblad_A6D-100c_Pro_Aerial_Platform_DJI_GO

Trionfo della tecnologia della fotocamera, la Hasselblad A6D-100c ha un ampio sensore 53,4 × 40,0 mm che offre dettagli eccezionali, riproduzione dei colori e gamma tonale anche in condizioni di scarsa illuminazione utilizzando la famiglia di obiettivi HC e HCD. La fotocamera si monta sul drone attraverso il gimbal stabilizzato a tre assi Ronin-MX, che utilizza potenti motori e unità di misurazione inerziale per resistere alla forza G elevata mantenendo la stabilità e l’orizzonte.

DJI_Hasselblad_A6D-100c

La serie di fotocamere A6D viene fornita con un filtro a infrarossi opzionale. Il filtro a infrarossi cattura tra 750 nm e 1000 nm per le riprese aeree in ambienti che richiedono il rilevamento o la gestione delle colture.

Leave a Reply