Presentazione della SDK di DroneDeploy

dronedeploy_sdk

La nuova potente piattaforma di personalizzazione e automazione si rivolge all’efficienza e alla produttività del flusso di lavoro

Le società di costruzioni emergenti come Katerra di Menlo Park hanno fatto affidamento sulla nuova SDK e API di DroneDeploy per rendere i propri flussi di lavoro più efficienti per fornire i dati più rapidamente. Katerra ha creato una soluzione personalizzata per i piloti per automatizzare i caricamenti di immagini sia per il servizio di archiviazione su cloud sia per il motore di mappe di DroneDeploy. Portando l’automazione in questo passo intensivo, Katerra è stata in grado di dedicare più tempo a concentrarsi sul ridimensionamento del proprio programma di droni.

DroneDeploy, la piattaforma software leader nel campo dei droni DJI enterprise commerciali, continua a rivoluzionare il modo in cui i dati vengono raccolti e gestiti in una vasta gamma di settori, dall’agricoltura e il solare all’attività mineraria e altro ancora. Nel 2017, è stato lanciato lanciato DroneDeploy App Market per consentire ai partner di personalizzare ed estendere DroneDeploy e oggi hanno realizzato con successo oltre 60 applicazioni utilizzando la piattaforma DroneDeploy unica. Tuttavia, il desiderio di un DroneDeploy completamente personalizzabile ed estensibile ha risuonato oltre la community di sviluppatori, inoltre ogni azienda ha esigenze diverse e una piattaforma drone scalabile che offre spazio per la crescita è un requisito fondamentale per le aziende più innovative di oggi.

Di conseguenza, è stata presentata DroneDeploy SDK, un potente strumento di personalizzazione/automazione progettato per aumentare l’efficienza operativa. Adatto a grandi aziende di livello enterprise e start-up in settori come l’energia, l’agricoltura e l’edilizia, la piattaforma SDK offre quattro moduli: UI toolkit, Datastore, Functions e Trigger, che aiutano ad automatizzare anche i casi d’uso più complessi.

Diamo uno sguardo a cosa c’è dentro l’SDK:

Kit UI: questo toolkit consente ai clienti di creare un’interfaccia DroneDeploy personalizzata per soddisfare obiettivi personalizzati e casi d’uso, come ottenere informazioni meteorologiche regionali dalla mappatura dei droni per evitare turbolenze meteorologiche lungo la traiettoria del drone.

Datastore: uno strumento di creazione di tabelle di dati completamente personalizzabile, Datastore si comporta come un foglio di calcolo, consentendo agli utenti di ospitare qualsiasi tipo di informazioni che desiderano all’interno di DroneDeploy, dai record dei clienti ai dati di inventario, che possono essere successivamente accessibili su base completamente sicura e visualizzati in qualsiasi numero di configurazioni. Utilizzando Datastore, ad esempio, le aziende possono recuperare rapidamente informazioni sul trattamento di un campo di coltura, sul numero di serie di una risorsa o su qualsiasi altro dato pertinente.

Funzioni: Avere funzionalità di monitoraggio avanzate non è importante se i dati non possono essere aggiornati in modo continuo e accurato. Utilizzando l’architettura serverless del modulo Funzioni SDK, i clienti possono eseguire il loro codice server direttamente dall’app per sincronizzare in modo sicuro i dati del server corrente con l’interfaccia utente basata su drone.

Trigger: con i trigger, i client saranno in grado di creare casi d’uso guidati dagli eventi, come l’impostazione di una soglia di avviso ogni volta che è necessario rifornire le scorte. Qui, le notifiche software completamente automatizzate consentono agli utenti di rispondere a eventi come “elaborazione completa” e “esportazione completa” secondo necessità. Una volta che i dati della mappa sono pronti per essere esportati, basta impostare le configurazioni e l’automazione prende il sopravvento da lì. Le funzionalità multi-azione consentono alle informazioni esportate di essere indirizzate ai server della società nonché a Procore o Autodesk e gli utenti possono anche inviare notifiche uniche agli investitori.

La società di esplorazione/produzione Anadarko Petroleum Corporation sta pianificando di utilizzare DroneDeploy SDK per integrare DroneDeploy con i suoi strumenti interni. Nell’ambito di questo sforzo, Anadarko creerà programmaticamente piani di volo utilizzando le API di DroneDeploy e, con la funzione Trigger di SDK, automatizzerà le esportazioni nei suoi strumenti GIS interni per creare un flusso di lavoro perfetto al completamento del volo.

sdk

Accesso programmatico tramite API

Attraverso lo strumento UI Kit o funzioni, la piattaforma SDK può funzionare con le API DroneDeploy esistenti per trasportare, trasformare e automatizzare ogni caso d’uso. L’API DroneDeploy offre agli utenti un accesso programmatico completo alle funzioni e ai dati di DroneDeploy, mantenendo la sicurezza una priorità assoluta.

Con DroneDeploy SDK, è semplice automatizzare i flussi di lavoro e risparmiare tempo prezioso. Avere un flusso di lavoro automatizzato coerente è la chiave per migliorare la produttività e, così facendo, i clienti saranno in grado di dedicare più tempo all’analisi dei preziosi dati raccolti attraverso DroneDeploy. Con questi nuovi strumenti, si è resa la realizzazione più facile che mai.

Leave a Reply