Riduci al minimo i rischi e crea un ambiente sicuro per far prosperare il tuo programma droni con questi suggerimenti

C’è molto da fare per l’incorporazione di droni sul posto di lavoro. Essere consapevoli e accettare tale rischio è parte della gestione e del ridimensionamento di qualsiasi programma droni. Avrai bisogno di fare i passi necessari per assicurarti di ridurre al minimo tale rischio e fare tutto il possibile per supportare un ambiente sicuro in modo che il programma possa prosperare.

Esaminiamo alcuni dei modi in cui è possibile ridurre i rischi e creare un’operazione sicura per tutti i soggetti coinvolti.

Adotta un approccio con priorità alla sicurezza

La sicurezza non è solo un concetto, è una filosofia. Un’operazione sicura inizia dall’alto con il leader del tuo programma droni e scorre verso il basso. Quando inizi a stabilire le linee guida del tuo programma, la sicurezza dovrebbe essere sempre al primo posto.

La sicurezza consiste nello stabilire protocolli per ridurre i rischi e fare in modo che i dipendenti aderiscano a loro sul posto di lavoro. Quando qualcosa va storto, può danneggiare la reputazione della tua azienda, costarti affari, aumentare i costi operativi e rallentare la tua capacità di crescita.

Educare i dipendenti sul rischio potenziale

È essenziale che i membri del tuo team capiscano quali sono i rischi in gioco. Senza la comprensione di ciò che può andare storto, ci sarà meno incentivo a seguire le linee guida.

Ti consigliamo di iniziare ad educare la tua squadra sui rischi, rendendo tutti responsabili della sicurezza e del successo del programma droni. Prendi in considerazione l’iscrizione a un programma di allenamento, come DARTdrones.

potential_risk_lessons

Sfrutta gli strumenti per controllare lo spazio aereo

Uno dei doveri per essere un pilota responsabile è di controllare sempre il tuo spazio aereo prima di volare. Le restrizioni temporanee di volo (TFR) possono cambiare in qualsiasi momento e il tuo team deve essere certo che i voli siano sempre conformi alle normative FAA.

airspace_checking

Raccomandiamo di sviluppare un protocollo o un sistema interno per verificare l’autorizzazione dello spazio aereo prima di ogni volo. Questo sistema contribuirà a rendere tutti responsabili e ridurre le possibilità di volare in spazi aerei ristretti, o senza le autorizzazioni di volo FAA necessarie per il lavoro. Strumenti come Airmap, Skyward e Flyte rendono questo processo più semplice e sono disponibili nel Market App di DroneDeploy.

Riduci il rischio con Flight Automation

Far volare un drone può essere difficile, specialmente quando si inizia per la prima volta. Su un sito di lavoro ci sono dozzine, anche centinaia, di potenziali ostacoli che vanno dalle strutture alle intemperie e tutto il resto. Automatizzando i voli dei droni, puoi contribuire a ridurre il rischio che qualcosa vada storto, come una collisione che possa ferire una persona o danneggiare l’equipaggiamento. Ovviamente, mantieni sempre la portata visiva (VLOS) con il drone in ogni momento, e sii pronto a prendere il controllo se dovesse accadere qualcosa.

L’automazione del volo con DroneDeploy ti consente di impostare tutti i parametri di volo (velocità, altitudine, ecc.) Quando pianifichi un volo, DroneDeploy rende più facile evitare gli ostacoli che conosci e seguire le migliori pratiche di mappatura per produrre mappe e modelli di qualità superiore.

flight_automation

Crea checklist pre-volo, post-volo

checklistDefinire un insieme coerente di procedure pre e post volo aumenterà la sicurezza e ridurrà le possibilità che qualcosa vada storto sul campo. È importante condurre controlli di sicurezza prima e dopo il volo ogni volta che si prende il volo. Una checklist utile è semplice, ripetibile e affronterà la missione, il sito di lavoro, gli addetti alle operazioni e l’ambiente.

Sviluppare procedure di emergenza

Si creano procedure di sicurezza che intendono evitare il disastro. Ma a volte il disastro colpisce. Se lo fa, tu e il tuo team dovete essere pronti a reagire in modo appropriato. Dovresti sempre stabilire una procedura di emergenza se qualcosa va storto. Può essere difficile pensare direttamente in una situazione stressante e avere una serie di linee guida chiare da seguire rende le cose più gestibili per il pilota, l’osservatore e chiunque altro sul campo. I protocolli di emergenza aumentano le possibilità della squadra di rispondere in modo efficiente, senza dimenticare alcuni passaggi importanti lungo il percorso.

Stabilire un sistema di registrazione per il monitoraggio di piloti, registri di volo e missioni

Una buona tenuta dei registri è fondamentale per qualsiasi reparto. E i dati dei droni non sono diversi. Dovrai sviluppare un sistema per memorizzare tutte le informazioni sulla missione. Le registrazioni sono necessarie se qualcosa va storto durante o dopo la missione. Potrebbe essere necessario completare un’analisi retroattiva o fornire informazioni dettagliate ad altri reparti dell’azienda quali la gestione legale o dei rischi.

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento