L’aggiornamento del firmware M300 V3 è qui

Nell’anno e mezzo da quando è stato rilasciato Matrice 300 RTK, l’abbiamo visto ridefinire cosa significa essere una piattaforma di droni robusta e affidabile. Offrendo prestazioni anche nelle condizioni meteorologiche più difficili e con caratteristiche di sicurezza senza pari, come l’atterraggio di emergenza a tre eliche, l’M300 RTK si è affermato come lo standard del settore in aree come rilevamento, mappatura, ispezione, risposta alle emergenze e altro ancora.

DJI mira continuamente a ottimizzare e migliorare i nostri prodotti e le nostre funzionalità. A seguito degli aggiornamenti del firmware M300 nell’agosto 2020 e nel gennaio 2021, i tecnici DJI hanno agito in base al feedback di voi, i nostri utenti finali, e siamo lieti di annunciare che la versione del firmware del velivolo v03.00.01.01 per la nostra piattaforma di droni di punta, il Matrice 300 RTK , adesso disponibile.

Per garantire che i nostri utenti aziendali non si perdano nulla, abbiamo evidenziato alcune informazioni chiave qui per integrare le nostre note di rilascio tradizionali (che, come sempre, possono essere trovate nella sezione download di ogni pagina del prodotto).

Aggiornamenti offline

Dopo l’aggiornamento alla V3, i futuri aggiornamenti del firmware possono essere completati completamente offline. I pacchetti firmware offline possono essere scaricati dal sito Web ufficiale di DJI e salvati su un dispositivo di archiviazione esterno, come una scheda SD o un disco U. Da lì, inseriscilo nel tuo telecomando, aereo, carico utile o stazione della batteria e usa DJI Pilot per aggiornare il firmware.

Innanzitutto, da DJI Pilot toccare “HMS” a destra, quindi “Firmware” a sinistra. Tocca “Aggiornamento offline” nell’angolo in alto a destra e seleziona la versione del firmware corrispondente per il tuo aereo, controller intelligente e/o payload, quindi Aggiorna tutto.

Per gli utenti con particolari esigenze di sicurezza, questo consente di rivedere e installare gli aggiornamenti senza mai connettersi a un dispositivo con comunicazione Internet in tempo reale.

Nuovi dati e impostazioni sulla privacy

L’aggiornamento del firmware V3 aggiunge una serie di dati migliorati e impostazioni sulla privacy, tra cui la modalità di rete limitata, la crittografia della scheda SD, la possibilità di eliminare i dati del dispositivo e altro ancora.

Modalità di sicurezza di rete

Attualmente sono supportate tre modalità di sicurezza della rete:

  • Modalità standard: nessuna restrizione sulla connessione alla rete
  • Modalità di rete limitata: oltre a mappe, RTK, trasmissione in diretta e altre applicazioni che richiedono una connessione Internet, nessun altro servizio di rete è connesso.
  • Modalità dati locali: è come la “modalità aereo” che si applica solo al software del drone. Di recente, FTI Consulting ha confermato che “quando la modalità dati locali di DJI è abilitata, nessun dato generato dall’applicazione è stato inviato esternamente all’infrastruttura gestita da terze parti, incluso DJI”. Per ulteriori informazioni sulla modalità dati locali, fare clic qui.


Gli utenti possono scegliere quale modalità di sicurezza di rete si adatta meglio ai propri requisiti di sicurezza.

Crittografia della scheda SD

Gli utenti hanno la possibilità di proteggere ogni scheda microSD con un codice di sicurezza e la crittografia AES. Dopo aver impostato il codice di sicurezza, sarà necessario reinserirlo ogni volta che si avvia l’M300.

Se utilizzi un codice di sicurezza, dovrai scaricare DJI Decrypt Tool per visualizzare i file crittografati su un PC Windows.

Utilizzo dello strumento di decodifica DJI

Quando inserisci una scheda SD crittografata nel tuo PC Windows, non sarai in grado di accedere ai file senza DJI Decrypt Tool. Apri lo strumento, seleziona la scheda a cui desideri accedere e inserisci la password per visualizzare i file.

Il computer non ha bisogno di essere connesso a Internet durante questo processo, dando ulteriore garanzia agli utenti ad alta sicurezza che i loro dati sono protetti in ogni momento.

Elimina tutti i dati del dispositivo

Dopo l’aggiornamento alla versione del firmware V3, puoi eliminare i registri interni della tua attività dal drone, dal telecomando e dal payload della serie H20. Se hai ospitato i tuoi registri di volo su server DJI, li elimineremo su richiesta in qualsiasi momento.

Per ulteriori informazioni sulle funzionalità di sicurezza dei dati in questo aggiornamento del firmware, fare clic sull’immagine sottostante.

Modalità Panorama con un tocco con la serie Zenmuse H20

Ora, quando voli con un H20 o H20T, puoi catturare un panorama completo con un clic di un pulsante. Ci vuole circa un minuto per produrre un panorama, dandoti una rapida panoramica della scena. Questa funzione è particolarmente utile per i soccorritori che necessitano di una rapida conoscenza della situazione del loro ambiente.

Cattura rapidamente un panorama completo della scena, in meno di un minuto

Presentazione del Turno Coordinato

Questa è una nuova funzionalità che, se abilitata, aiuta il pilota a effettuare una virata fluida durante il volo. Lo fa aggiungendo automaticamente Roll to Yaw durante la virata. Senza Coordinated Turn, un pilota esperto deve coordinare entrambi gli stick di controllo per assicurarsi che la rotta del drone sia allineata con la parte anteriore del drone, il che può essere impegnativo per i nuovi piloti o in situazioni impegnative.

Limiti di altezza aumentati

Il limite massimo di altezza per l’M300 è stato aumentato da 500 a 1500 m, tranne quando si trova entro 50 km da un aeroporto.

Sistema di gestione della salute

Una caratteristica sottovalutata, ma incredibilmente utile dell’M300 è il suo Health Management System (HMS).

Dall’app DJI Pilot, puoi accedere ai record di errore, gestire i registri di volo e vedere lo stato generale del tuo M300. In questo aggiornamento, abbiamo aggiunto l’accesso rapido a DJI Maintenance Program e DJI Care Enterprise, le nostre offerte post-vendita ufficiali.

DJI Care Maintenance in UAV Health Management

Inoltre, sono disponibili registrazioni degli errori e gestione dei registri per le batterie e la stazione della batteria, dopo aver collegato la stazione della batteria al telecomando tramite USB-C.

Gestire i log in UAV Health Management
Visualizza i messaggi di errore in UAV Health Management

Ottimizzazioni per il ritorno a casa (RTH)

Quando si incontrano ostacoli durante l’RTH, un suggerimento in DJI Pilot ricorderà agli utenti di uscire dall’Auto-RTH e controllare manualmente l’aereo per farlo atterrare.

Abbiamo anche aggiunto la possibilità di uscire dall’Auto-RTH spostando gli stick di controllo del telecomando in direzioni opposte durante il volo.

Ottimizzazioni PinPoint

PinPoint è forse la caratteristica più potente che è passata sotto il radar con l’M300. Grazie al telemetro laser integrato nei payload della serie H20, gli operatori possono toccare un oggetto o una funzione sullo schermo del telecomando per determinarne la distanza dal drone e le sue coordinate XYZ.

Ora con l’aggiornamento del firmware V3, gli utenti possono modificare e gestire più Pin Point, nonché impostare un PinPoint come punto di partenza. Ora i punti di partenza possono essere la posizione di decollo dell’aereo, la posizione in tempo reale dell’aereo, la posizione del pilota + telecomando e ora una posizione PinPoint impostata su misura.

Come aggiornare il tuo M300 RTK all’ultima versione del firmware

Questo elemento è stato inserito in Blog e taggato .

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se disabiliti i cookie alcune funzionalità non saranno disponibili.