Aggiornamento firmware per la serie Matrice 200

m210-rtk

La serie DJI Matrice 200 è disponibile in tre diverse versioni: DJI Matrice 200, DJI Matrice 210 e DJI Matrice 210 RTK.

I modelli M200, M210 e M210 RTK sono stati progettati pensando agli utenti finali che li utilizzano per scopi industriali, sono prodotti aziendali e non sono destinati al mercato consumer. Questo è chiaro, non solo nel loro aspetto ma nella loro costruzione modulare che consente (nel caso di M210 e M210 RTK) l’attacco di più sensori per creare uno strumento di rilevamento aereo senza precedenti.

Ogni modello è inoltre dotato di un ricevitore ADS-B (marchio registrato come DJI AirSense) che migliora la sicurezza tenendoti informato su qualsiasi velivolo con equipaggio presente nella zona, avvisi urgenti di spazio aereo e restrizioni temporanee che potrebbero essere in atto.

Il Matrice 200 è la versione base di questo quadricottero industriale che, pur mancando di alcune delle funzionalità aggiuntive delle versioni più avanzate (es. doppio gimbal e gimbal superiore e funzionalità RTK) è ancora una soluzione robusta che può beneficiare di una gamma di usi industriali dovuti alla sua compatibilità con le seguenti fotocamere Zenmuse:

DJI Zenmuse Z30: videocamera con zoom 30x progettata per lavori di ispezione.

DJI Zenmuse XT: uno sforzo di squadra di FLIR e DJI per rilievi aerei e radiografici ad alta precisione.

DJI Zenmuse X4S: immagini di alta qualità progettate da DJI.

DJI Zenmuse X5S: l’apice della qualità della fotocamera Zenmuse, originariamente progettato per il cinema con Inspire 2.

Nota: le fotocamere sopra sono compatibili con tutti i droni di questa serie.

Questa versatilità unita a un grado di resistenza agli agenti atmosferici IP43 rende l’M200 un potente strumento di imaging aereo perfetto per le attività di rilevamento in scenari difficili. Aggiungete il sistema a doppia batteria per maggiore ridondanza e sicurezza sul posto (oltre alla compatibilità con i nuovi TB55 che consentono di prolungare i tempi di volo) e state troverete una soluzione commerciale robusta.

La configurazione M210 offre tutto ciò che ci si può aspettare dallo standard Matrice 200 con l’aggiunta di porte universali e l’opzione per più configurazioni di carico utile. Il Matrice 210 ti consente di montare due gimbal sotto al drone (ad esempio Zenmuse XT e Zenmuse Z30 per immagini di zoom simultanee e acquisizione di dati termici) e hai anche la possibilità di montare in alto un gimbal per un diverso punto di vista (particolarmente utile per le ispezioni dei ponti che richiedono una prospettiva verticale verso l’alto).

Nota: non è possibile utilizzare una telecamera verso l’alto e il basso contemporaneamente.

Questo modello di fascia media si rivolge alla maggior parte delle aziende che desiderano implementare uno dei droni della serie Matrice 200 nella propria offerta di servizi. Viene fornito con più funzionalità rispetto alla base M200 come standard e, per coloro che non sono eccessivamente preoccupati per la precisione di posizionamento di RTK, il Matrice 210 è il drone industriale ideale.

Il modello top della gamma M200 è il Matrice 210 RTK. Questo velivolo è equipaggiato con tutto ciò che è presente in M200 e M210, inclusa la possibilità di scegliere il modo in cui monti i tuoi gimbal. Ciò che lo distingue, tuttavia, è la funzionalità RTK integrata di DJI che, secondo il produttore, garantisce una navigazione millimetrica.

Se stai cercando il migliore in assoluto, è difficile trovare un sistema UAV industriale più capace rispetto al Matrice 210 RTK. Sebbene la disparità di prezzo tra Matrice 210 e 210 RTK potrebbe spingere alcune aziende a optare per il modello di fascia media, se si è disposti a investire in questo drone industriale premium, si avrà accesso a una delle soluzioni UAV commerciali più potenti e adattabili disponibili.

Per migliorare la sicurezza del volo e l’esperienza dell’utente, DJI rilascerà periodicamente aggiornamenti del firmware per gli aeromobili della serie Matrice 200. Se l’ultimo firmware non è caricato sugli aeromobili, potrebbe portare a potenziali rischi durante il volo con conseguenti perdite ai clienti.

Si prega di controllare il firmware dell’aeromobile e delle batterie prima del volo, se il firmware non è la versione più recente, deve essere aggiornato prima di decollare.

L’aggiornamento del firmware dei droni della serie M200 è stato reso semplice con DJI Go 4, ecco una guida passo passo su come aggiornare il tuo DJI Matrice 200.

1. Collega il tuo dispositivo mobile al radiocomando.

dji_matrice_200_collegamento_radiocomando

2. Accendi il tuo radiocomando DJI.

dji_matrice_200_accensione_radiocomando

3. Apri l’app DJI Go 4.

dji_matrice_200_dji_go4

4. In alto verrà visualizzaro un messaggio nel caso sia necessario l’aggiornamento del firmware, fare clic su di esso per procedere.

dji_matrice_200_nuovo_firmware

5. L’aggiornamento inizierà con il download, una volta completato si aggiornerà automaticamente.

dji_matrice_200_aggiornamento

6. Una volta che si aprirà la finestra di conferma del completamento,

dji_matrice_200_aggiornamento_completato

fai clic su OK e sei pronto per volare.

Leave a Reply