DJI Zenmuse XT2 è una termocamera a doppio sensore costruita per applicazioni commerciali. Ospitato all’interno di un involucro resistente alle intemperie è una combinazione del sensore termico radiometrico avanzato di FLIR e di un sensore visivo 4K, il tutto perfettamente integrato con i potenti sistemi di droni enterprise DJI. Vediamo di seguito quali sono le principali caratteristiche e la suddivisione in 12 versioni disponibili.

Lo Zenmuse XT2 può essere montato su qualsiasi drone della serie M200 e sul DJI Matrice 600 Pro. Si noti però che lo Zenmuse XT2 non avrà alcune funzionalità intelligenti come Heat Track e Quick Track quando è installato sul drone Matrice 600 Pro.

Gli obiettivi delle telecamere termiche e visive XT2 non possono essere sostituiti e pertanto bisogna scegliere la versione più adatta alle proprie esigenze operative prima dell’acquisto.

Attualmente DJI offre 12 diversi modelli di fotocamere XT2 che variano a seconda delle dimensioni dell’obiettivo, delle risoluzioni e dei frame rate termici.

Sono disponibili in 2 diverse frequenze termiche, 9 Hz e 30 Hz, in 2 diverse risoluzioni termiche, 640 x 512 e 336 x 256 e in 4 diverse lunghezze focali 9, 13, 19 e 25mm per un totale di 12 modelli dello Zenmuse XT2 (12 e non 16 come vedremo in seguito) che sono identificati da una sigla. Per esempio ZXT2A09SR identifica la versione ad alta risoluzione A, (B è per la bassa risoluzione), da 9mm e a bassa frequenza SR, ovvero Slow Rate, mentre l’alta frequenza ha la sigla FR (Fast Rate).

Non esistono le versioni ZXT2A09FR, ZXT2B25FR, ZXT2A09SR, ZXT2B25SR, rimanendo quindi come versioni disponibili le 12 seguenti: ZXT2A13FR, ZXT2A19FR, ZXT2A25FR, ZXT2B09FR, ZXT2B13FR, ZXT2B19FR, ZXT2A13SR, ZXT2A19SR, ZXT2A25SR, ZXT2B09SR, ZXT2B13SR, ZXT2B19SR.

Il prezzo varia a seconda della risoluzione, frequenza e distanza focale, per questo bisogna scegliere accuratamente la versione adatta alle proprie esigenze prima di effettuale l’acquisto. Per avere consigli in merito potete contattarci e vi sapremo fornire consigli tecnici professionali.

dji_zenmuse_xt2_tempi_volo
Tempi di volo con il DJI Zenmuse XT2

Grazie al design a doppio sensore dello Zenmuse XT2, DJI ha incorporato due slot per schede SD.

dji_zenmuse_xt2_slot_memorie

Uno memorizza i tipici formati di foto e video mentre l’altro è riservato ai dati video termici, che memorizza la data radiometrica completa dal sensore termico di FLIR, consentendo una varietà di flussi di lavoro di post-elaborazione. È possibile regolare il tipo di file memorizzato per ciascuna categoria attraverso la sezione delle impostazioni della fotocamera dell’app DJI Pilot.

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento